GLOSSARIO SULL’EGPA

Abbiamo preparato un glossario sull’EGPA insieme al Dottor Marco Folci. Qui potrai trovare tanti termini legati alla Sindrome di Churg Strauss per capire meglio ed essere più informato sulla patologia. Hai letto nel sito un termine tecnico che non conoscevi e non lo trovi nel glossario? Segnalacelo!

glossario sull'egpa

Anticorpi: proteine prodotte da definiti linfociti in seguito ad attivazione specifica che hanno lo scopo di legare il bersaglio e quindi direzionare l’attività delle altre cellule immunitarie contro di esso.

Astenia: termine medico per indicare stanchezza patologica.

Classi anticorpali: anticorpi caratterizzati dalla diversa composizione di parte delle loro catene pesanti (specifica porzione dell’anticorpo). Ne identificano e differenziano i ruoli.

Farmaco biologico: anticorpo prodotto in laboratorio allo scopo di agire su un bersaglio specifico e scelto precedentemente. Farmaci costituiti da tali anticorpi risultano essere una delle innovazioni più grandi degli ultimi decenni in campo farmacologico.

Eosinofili: varietà di globuli bianchi appartenenti al sistema immunitario innato. Sono fondamentali per sconfiggere infezioni da parassiti pluricellulari oltre che altri tipi di infezione. Sono fortemente implicati nei meccanismi dell’allergia e dell’asma. Si sviluppano nel midollo osseo rosso, migrano nel sangue dove rimangono per poche ore prima di passare nei tessuti. Il nome eosinofilo significa amante dell’acido. Il motivo deriva dalla particolare capacità di legare coloranti acidi come l’eosina.

Granuloma: struttura costituita da un insieme di cellule del sistema immunitario che si forma in condizioni di infiammazione cronica.

HLA – Maggior complesso di istocompatibilità: complesso di proteine costituenti la struttura, presente sui linfociti, necessaria per l’attivazione della risposta immunitaria specifica.

Immunità innata: braccio del sistema immunitario caratterizzato da elementi cellulari preformati e pronti ad agire nei confronti di un eventuale processo patogeno.

Immunità specifica: insieme di cellule volte all’attivazione di un processo immunitario specifico contro un bersaglio molecolare definito. Tra i vari strumenti che può mettere in atto vi è la produzione di anticorpi.

Immunofluorescenza: metodica di laboratorio che prevede l’identificazione di molecole bersaglio mediante l’uso di marcatori fluorescenti.

MPO: mieloperossidasi, enzima che risulta essere il bersaglio molecolare degli anticorpi p-ANCA.

p-ANCA/c- ANCA: anticorpi diretti contro molecole con funzione enzimatica contenute nei granulociti neutrofili. Eseguiti in immunofluorescenza, “p” significa perinucleare e indica la distribuzione del marcatore attorno al nucleo, mentre quando questo si localizza in tutto il citoplasma della cellula si utilizza la dicitura “c”.

Patogenesi: termine che indica il meccanismo con il quale si manifesta la malattia in relazione ad una specifica causa scatenante

Poliangioite: altro termine per vasculite.

Vasculite: infiammazione dei vasi sanguigni.

Hai qualche domanda o non hai trovato un termine che ti interessa? Scrivi ai nostri contatti.